fbpx

Windor Infissi Taranto | Porte | Finestre

  • Chiamaci: 099 811 0951

Esiste un solo modo per far sì che una finestra, anche un’ottima finestra, sia funzionale al 100%. Questo modo ha un nome: posa in opera certificata.

Ciò vuol dire una cosa semplice, una verità inappellabile: la stessa identica finestra montata da due aziende differenti, con modalità differenti, diventa a sua volta una finestra differente. 

Cos’è la posa in opera certificata?

Nel campo delle finestre e porte-finestre, la posa in opera certificata si traduce in un impeccabile lavoro di montaggio.

E’ un lavoro che è composto da caratteristiche ben precise, tre per l’esattezza:
1. Un’organizzata pianificazione delle attività;
2. Un corretto impiego di prodotti idonei e di qualità per la sigillatura, isolamento e fissaggio;
3. Posatori qualificati che ricevono costantemente una formazione specifica.

Ma chi stabilisce che un’azienda possa ricevere l’attestato della posa in opera certificata?

L’Istituto ift Rosenheim, che da 50 anni è un autorevole organismo internazionale indipendente di prova, ricerca e certificazione operante nel settore dell’edilizia. Non un istituto qualsiasi insomma, ma il migliore.

L’ift Rosenheim ha sviluppato il Programma di certificazione per la posa di finestre, porte esterne e facciate continue, attraverso il quale verifica costantemente il processo di montaggio di aziende selezionate. Esatto, non tutte le aziende.

Windor ha ottenuto l’attestato di posa in opera certificata da Finstral e l’ift Rosenheim.

Non tutte le aziende che collaborano con Finstral possono permettersi la posa in opera certificata.

Windor rientra in questo piano, grazie alla collaborazione che l’ift Rosenheim e Finstral hanno instaurato da ormai tre anni. Il lavoro condotto nel tempo, il modo in cui Windor ha formato i suoi posatori, le verifiche effettuate periodicamente sui cantieri dallo stesso istituto tedesco, hanno portato i loro frutti.

I parametri qualitativi pretesi dalla ditta di Bolzano sono elevati, per cui solo alcuni sono entrati a far parte di un gruppo ristretto, quel gruppo che ha portato a casa l’attestato di posa in opera certificata.

Windor è tra i pochi centri in tutta la Puglia ad essere entrato in un gruppo ristretto di eccellenze, per l’elevata qualità verificata dall’ift Rosenheim sui cantieri controllati e per le capacità di gestione del cliente e del mercato.

Windor è tra le poche aziende pugliesi in grado di garantire una finestra che non dia grattacapi al suo cliente, e che soprattutto risponda al 100% alle caratteristiche più richieste, in termini di risparmio energetico e comfort abitativo.