fbpx

Windor Infissi Taranto | Porte | Finestre

La luce del sole uccide i batteri: è ora di spalancare le finestre!

Un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Oregon ha dimostrato quello che le nostre nonne sapevano già da tempo: la luce solare uccide i batteri

Un gruppo di ricercatori americani ha scoperto che la luce del sole uccide i batteri. Per dimostrarlo ha raccolto un po’ di polvere e l’ha posta in alcuni modellini di abitazioni.

Dopo 90 giorni, il sole aveva ucciso il doppio dei batteri rispetto alle stanze rimaste al buio.

Questo dimostra indirettamente che sprecare tempo con detersivi aggressivi e antibatterici non produce effetti, se poi non lasci entrare la luce del sole in casa.

I ricercatori appartengono all’Università dell’Oregon.

Il consiglio dunque è di aprire le finestre anche in inverno, perché i termosifoni sono tra i primi alimentatori di polvere, nella quale si riproducono i batteri che poi causano malattie respiratorie.

Visita il nostro sito per dare un’occhiata alle nostre soluzioni in fatto di finestre, arredi e porte dei più prestigiosi marchi in commercio ==> www.windor.it

Archiexpo

Fonte: Daylight exposure modulates bacterial communities associated with household dust pubblicato il 18 ottobre 2018 su Microbiome

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn