fbpx

Windor Infissi Taranto | Porte | Finestre

  • Chiamaci: 099 811 0951

Truffa degli Infissi Fantasma. Si faceva dare gli acconti e poi spariva

Le cattive condizioni economiche in cui versava l'azienda ha costretto il titolare a ricorrere alla truffa degli infissi fantasma

Secondo il loro avvocato, le cattive condizioni economiche in cui versava l’azienda hanno costretto il titolare a ricorrere alla truffa degli infissi fantasma

A Trieste, una storia sconcertante ha preso forma, lasciando due cittadini sconcertati da una sorta di truffa degli infissi fantasma. Secondo le fonti riportate da un quotidiano locale, un’impresa specializzata in porte e infissi, è al centro di questo amaro racconto.

La storia è questa: due uomini, un pensionato di 73 anni e un operaio di 45, hanno deciso tempo fa di affidarsi ad un’azienda locale. Dopo aver concordato un preventivo per la sostituzione degli infissi nelle loro case, hanno proceduto al versamento di acconti consistenti – 14 mila e 10 mila 800 euro rispettivamente. Purtroppo, si è trattato di una vera e propria truffa: nonostante i solleciti, di finestre, tapparelle non vi è stata traccia. I soldi, però, sono finiti saldamente nelle mani dell’imprenditore.

La situazione ha avuto un risvolto giudiziario: il titolare dell’azienda è stato denunciato ai carabinieri per truffa e la prima udienza si è già svolta davanti al giudice. Il pensionato racconta con amarezza la sua esperienza, delineando una serie di promesse infrante e contatti sempre più sfuggenti da parte dell’imprenditore. Analogamente, l’altro cliente si è trovato invischiato in una situazione simile, con l’aggravante di essere minacciato di denuncia per stalking dallo stesso titolare dell’impresa.

L’avvocato difensore del titolare ha cercato di mitigare le accuse, descrivendo il suo assistito come un professionista caduto in difficoltà finanziarie e non come un truffatore.  

Questa vicenda solleva interrogativi critici sulla fiducia e la verifica delle credenziali nel campo degli infissi. In un settore dove la fiducia e la reputazione sono fondamentali, episodi come questo possono gettare un’ombra duratura non solo sui singoli artigiani ma sull’intera categoria.

Per i clienti truffati dall’esperienza di infissi fantasma, l’esperienza è stata una lezione costosa e dolorosa sulla necessità di essere scrupolosi nella scelta di imprenditori e aziende, soprattutto in operazioni che richiedono un significativo investimento economico.  

Consigli per evitare anche tu possa essere truffato:

Le truffe nel settore degli infissi possono trasformare un investimento per la propria casa in un incubo. Storie come quella dell’imprenditore che ha raccolto grandi somme senza mai fornire i servizi promessi, sono un campanello d’allarme. 

Ecco alcuni consigli pratici per proteggersi dalle truffe quando si acquistano nuovi infissi:

Verifica la Reputazione dell’Azienda: Prima di prendere qualsiasi decisione, è fondamentale controllare la reputazione dell’azienda. Cerca recensioni online, testimonianze di clienti precedenti e valuta il feedback generale. Una buona reputazione, costruita nel tempo, è spesso indicativa di affidabilità e qualità del servizio.

Chiedi Referenze: Non esitare a chiedere all’azienda le referenze di progetti passati. Un’azienda onesta sarà felice di condividere le storie di successo e mostrare lavori precedenti.

Attenzione ai Prezzi Troppo Bassi: Se un’offerta sembra troppo bella per essere vera, probabilmente lo è. Prezzi stracciati possono essere un segnale di truffa. Confronta i prezzi con quelli di altre aziende e sospetta di preventivi che sembrano irrealisticamente bassi.

Pagamenti e Anticipi: Sii cauto con i pagamenti anticipati consistenti. È ragionevole che un’azienda richieda un acconto, ma questo non dovrebbe mai essere una percentuale eccessiva del costo totale. Chiedi un piano di pagamento che rispecchi l’avanzamento dei lavori.

Contratto Chiaro e Dettagliato: Assicurati che tutte le condizioni siano chiaramente delineate in un contratto. Questo dovrebbe includere i dettagli del lavoro da eseguire, i tempi, i costi e le condizioni di pagamento. Un contratto chiaro è la tua migliore difesa legale.

Certificazioni e Garanzie: Verifica che l’azienda sia certificata e che i suoi prodotti abbiano le necessarie garanzie. Le certificazioni sono un segno di qualità e di rispetto delle normative vigenti.

Comunicazione Trasparente: Una comunicazione chiara e aperta è essenziale. Un’azienda affidabile sarà sempre pronta a rispondere alle tue domande e a fornirti aggiornamenti regolari sullo stato di avanzamento dei lavori.

Assistenza Post-Vendita: Infine, considera il servizio di assistenza post-vendita offerto dall’azienda. Una buona politica di assistenza è indicativa di un impegno a lungo termine verso i propri clienti.

Seguendo questi semplici ma efficaci consigli, potrai proteggerti da potenziali truffe e assicurarti un’esperienza positiva nel settore degli infissi. Ricorda sempre che la cautela è la migliore politica quando si tratta di investimenti importanti come quelli per la tua casa. 

Metodo Finestre Senza Pensieri di Windor: la Certezza di Qualità e Affidabilità

Garanzia di Trasparenza: Windor adotta un approccio trasparente. Con noi, non ci sono costi nascosti o sorprese. I clienti sono informati di ogni aspetto del servizio, dalla progettazione all’installazione.

Qualità Certificata: Tutti i nostri prodotti sono soggetti a rigorosi controlli di qualità, assicurando che ogni infisso soddisfi gli standard più elevati in termini di durabilità, efficienza energetica e sicurezza.

Servizio Post-Vendita Impeccabile: A differenza di ciò che è successo ai clienti truffati dalle società menzionate nella notizia, Windor garantisce un eccellente servizio post-vendita. Qualsiasi problema o necessità viene affrontato tempestivamente, assicurando una completa soddisfazione del cliente.

Assistenza Continua: In Windor, l’assistenza non si esaurisce dopo l’installazione. Offriamo un supporto continuo per ogni necessità futura, garantendo che i tuoi infissi rimangano in condizioni ottimali nel tempo.

Reputazione Affidabile: Le numerose testimonianze positive e le recensioni dei nostri clienti parlano da sole, confermando l’affidabilità e la professionalità di Windor nel campo degli infissi.

Il caso della truffa degli infissi fantasma ci insegna una lezione importante: nella scelta di infissi per la tua casa, non ti affidare alle promesse di chiunque. Scegliendo Windor e Metodo Finestre Senza Pensieri, avrai la certezza di un investimento sicuro, di un servizio trasparente e di un’assistenza continua, evitando i rischi e le insidie di un mercato a volte opaco. Rivolgiti a noi per esperienza, professionalità e la garanzia di un risultato che va oltre le aspettative.

Vuoi saperne di più?

Compila il modulo contatti che trovi qui di seguito e riceverai senza impegno tutte le informazioni utili a riguardo.

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

Non perderti il prossimo aggiornamento. Iscriviti adesso alla newsletter!

Triplice Garanzia Finestre Senza Pensieri per i tuoi nuovi infissi

Finestre Senza Pensieri è il sistema ideato da Windor per avere la certezza di eliminare per sempre dispersioni termiche e infiltrazioni di vento e acqua e per risolvere tutte quelle esigenze di isolamento acustico in casa.

Si tratta di un Sistema che abbina alla sostituzione dei nuovi infissi anche la Triplice Garanzia sul Risultato di isolamento termico e acustico concordato. Clicca QUI per saperne di più.

Questo vuol dire che, se affiderai a noi i lavori di installazione dei nuovi infissi, avrai una Garanzia aggiuntiva rispetto a quella di prodotto che normalmente ti offrono tutti i tradizionali fornitori.

Finestre Senza Pensieri è anche Posa Certificata

Normalmente tutti i serramentisti ti dicono che monteranno i nuovi infissi a regola d’arte o con posa qualificata.

Sai cosa vuol dire?
Tutto e niente, purtroppo.

La posa a regola d’arte e quella qualificata sono termini generici usati per distogliere l’attenzione dal vero problema: chi controlla che la posa in opera venga correttamente eseguita? Praticamente non controlla nessuno.

Nel caso di una posa certificata, a vigilare c’è l’Istituto IFT di Rosenheim che controlla l’operato dei posatori. IFT verificherà ed eventualmente certificherà che l’installazione abbia seguito tutte le raccomandazioni e le norme previste in materia.

A differenza infatti di chi ti parla genericamente di posa qualificata o a regola d’arte, i nostri consulenti ti parleranno di POSA IN OPERA CERTIFICATA E VIGILATA da ente super partes.

Non ti fidare mai di chi promette. Affidati solo alla forza e alla certezza delle CERTIFICAZIONI di enti accreditati come IFT.

Richiedi GRATIS la speciale Guida Finestre Senza Pensieri

Come ribadito più volte, i tradizionali venditori sono i peggiori consiglieriNon dovresti mai fidarti delle loro parole, perché spesso e volentieri sono consigli di parte con cui provano a spingerti a venderti i propri prodotti.

Ti suggerisco invece di acquisire tutte le informazioni chiave in maniera autonoma: ciò ti renderà libero di valutare correttamente sia chi hai di fronte sia il prodotto che stai acquistando.

Ecco perché ho messo a punto un documento gratuito e facilmente consultabile, anche se non sei un esperto o un tecnico. Fa parte del mio metodo Finestre Senza Pensieri. 

Ho sintetizzato in poche pagine tutte le informazioni salienti in una GUIDA GRATUITA che puoi richiedere compilando il modulo contatti che trovi in fondo a quest’articolo.

guida finestre senza pensieri

Richiedila adesso

Richiedi subito gratis la Guida semplice per sapere quali infissi acquistare, anche se non sei un esperto!

La guida nasce per soddisfare una serie di risposte ai tanti dubbi, con semplicità e soprattutto con chiarezza tecnica.

L’obiettivo è guidarti nell’acquisto, descrivendo in maniera semplice e lineare le principali caratteristiche, sperando di chiarirne aspetti poco noti.

Richiedila adesso GRATIS!
Compilare il seguente modulo contatti per ottenerla SUBITO:

    Condividi:

    Facebook
    Twitter
    Pinterest
    LinkedIn