fbpx
Come proteggere la villa dai ladri

Oggi voglio darti tutte le indicazioni utili per sapere come come proteggere la villa dai ladri in maniera efficace e consapevole

Ciao, sono Gianluca Caputo, amministratore delegato Windor srl e ho deciso di mettere a tua disposizione i miei 30 anni di esperienza nel settore per fornirti indicazioni utili per sapere come proteggere la villa dai ladri.

Purtroppo noto tante storture: ad esempio, mi accorgo che in molte ville viene installata una porta blindata ad elevata protezione anti-effrazione, ma gli infissi sono quelli tradizionali.

Converrai con me sul fatto che i malintenzionati preferiscano sfruttare i punti deboli di un’abitazione per entrare in casa. 

Quindi, se gli infissi sono facili da aprire, è chiaro che preferiranno entrare dalla finestra anziché dalla porta blindata. E, come sai, gli infissi di una villa sono quasi sempre a piano terra o comunque ad un’altezza semplice da raggiungere.

Come proteggere la villa dai ladri ragionando con la loro testa

protezione contro ladri

Per respingere i loro tentativi di intrusione, devi ragionare come se fossi al loro posto.

Per cui, se dovessi entrare in una casa, cosa faresti?

Sicuramente prediligeresti l’ingresso dal retro (dove rischieresti meno di essere adocchiato dalla strada) oppure sfrutteresti i punti dove c’è poca luce o in cui è impossibile notarti.

Ecco, la progettazione della sicurezza deve iniziare proprio da qui.

I ladri prediligono le finestre (anziché dalla porta blindata) per entrare in casa.

Solitamente infatti i ladri forzano l’anta o il telaio delle finestre per introdursi in casa.

Per questo, è fondamentale scegliere gli infissi giusti per resistere a qualunque tentativo di scasso.

La scelta dei giusti infissi deve tener conto di una serie di fattori. Primo fra tutti. la ferramenta di cui sono dotati.

Questa si compone di tutti quegli elementi metallici che si possono notare particolarmente nei punti di chiusura e apertura, nelle cerniere, nelle maniglie e nelle aste di manovra.

La ferramenta deve essere tale da assicurare la più alta resistenza allo scasso con accorgimenti in grado di allungare i tempi di cui i ladri hanno bisogno per  eluderla.

Inoltre, deve soddisfare i requisiti di sicurezza fino alla classe di resistenza RC2, che misura la capacità degli infissi di resistere a tentativi di forzatura sia fisica che meccanica, effettuata tramite cacciaviti, pinze, trapani o grimaldelli.

L’ottima tenuta in chiusura è garantita da adeguati sistemi di bloccaggio presenti lungo tutto il perimetro del telaio. Sono comprese tra queste anche le maniglie che devono essere preferibilmente dotate di dispositivi con chiave o con pulsante.

Inutile dire che la maniglia dotata di chiave è quella che garantisce il livello di sicurezza più elevato.

Terzo elemento per sapere come proteggere la villa dai ladri: la scelta del vetro

I vetri degli infissi non sono tutti uguali.

Ognuno di essi ha una maggiore o minore resistenza ai tentativi di scasso, a seconda della classe di sicurezza fino alla P4.

La classe maggiore è frutto di un particolare processo produttivo che lo rende particolarmente resistente ai tentativi di rottura.

La posa in opera certificata degli infissi migliora la sicurezza anti intrusione

Come ho avuto occasione di ribadire in altri casi, scegliere i migliori infissi in commercio non è sufficiente a proteggerti dal pericolo delle intrusioni da parte di ladri e malintenzionati.

Acquistare i migliori infissi dotati di ferramenta e vetri superiori è pressocchè inutile se l’installazione non avviene con posa in opera certificata e vigilata da ente terzo.

Questo perché anche l’infisso più robusto può essere scassinato facilmente se gli ancoraggi non sono adeguati, cosa che la posa in opera certificata può garantire.

Vuoi saperne di più?
Prenota subito una consulenza e inizia a realizzare i tuoi desideri. Dai anche un’occhiata alle testimonianze.

Compila il modulo che trovi qui di seguito e riceverai senza impegno tutte le informazioni utili a riguardo.

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

San Giorgio Jonico – TARANTO
Via Amilcare Cipriani km 0,800 z.i.

(+39) 099 8110951

Privacy Policy Cookie Policy

Newsletter

Iscrivendoti alla nostra Newsletter, riceverai novità, aggiornamenti e consigli sul mondo delle finestre.
iscriviti per ricevere le notizie più importanti

Copyright © 2020 Windor S.R.L. | P. IVA 02361920735 | Marketing e Comunicazione a cura di Imprenditori di Successo

ATTENZIONE

Per la tua e nostra sicurezza riceviamo solo su appuntamento.