fbpx

Windor Infissi Taranto | Porte | Finestre

Cassonetti per tapparelle: conviene cambiarli o coibentarli?

Se stai per sostituire i tuoi vecchi infissi e non ti stai preoccupando dei cassonetti per tapparelle, stai commettendo un grosso errore. Ti spiego perché

I cassonetti per tapparelle sono quei manufatti in legno o in alluminio o in pvc che vedi al di sopra del sistema finestra. Al loro interno c’è un rullo metallico che avvolge una tapparella.

Un tempo erano quasi esclusivamente a forma di cassonetto, oggi sono quasi sempre semi incassati o a scomparsa.

Nel periodo del boom edilizio (dagli anni 60 in poi), i cassonetti per tapparelle sono stati costruiti in forma sempre più “povera”, cioè con materiali di bassa qualità (truciolato o similari) e di spessore ridotto.

Questo perché nessuno ha mai dato importanza a questo che è un fondamentale elemento del sistema finestra.

Perché sono così importanti

Dentro di essi si accumula una grande quantità d’aria che entra attraverso la cavità dove il telo della tapparella scorre per chiudere all’esterno le finestre.

La cavità è di dimensioni tali da costituire una grande fonte di dispersione termica. Questa si crea a causa della feritoia di scorrimento della tapparella e del foro di passaggio della cinghia.

L’errore che commettono tutti

L’errore più comune è ignorare l’importanza dei cassonetti per tapparelle nel momento in cui si effettua una sostituzione di infissi.

Ciò accade a causa dell’irresponsabilità di serramentisti senza scrupoli che non li considerano nel preventivo nel malcelato tentativo di non gravare troppo sulla spesa complessiva.  

Se fossero persone serie, spiegherebbero al cliente quanto sia invece fondamentale non trascurare questo aspetto del sistema finestra.

E’ come se installassi a casa tua infissi a due ante, di cui una con doppio vetro e l’altra mono lastra.

Assurdo, non credi?
Eppure succede.

Chiaramente è perfettamente normale che tu queste cose non le sappia perché di mestiere probabilmente fai altro e non sei un tecnico dei serramenti.

Per questo ho deciso di intervenire chiarendo la questione.

Ti hanno detto che rimuovere il cassonetto è problematico?

Si è probabile che lo sia. Ad esempio lo è se il tuo appartamento è stato già oggetto di ristrutturazione, per cui l’intonaco si è appoggiato ad esso.

Ma in altri casi assolutamente no!

Anzi, se stai ristrutturando il tuo appartamento, ti consiglio di prendere in considerazione la sostituzione dei cassonetti per tapparelle. Così avrai la certezza di un risultato migliore in termini di comfort e benessere in casa.

A cosa prestare attenzione

Per prima cosa è bene che tu sappia che il valore di isolamento del cassonetto è indicato con un valore Usb che misura la sua trasmittanza termica, ovvero quell’energia dispersa all’esterno.

Questo valore, in caso di sostituzione dei cassonetti, deve essere obbligatoriamente, ai sensi del D.M. 26 giugno 2015 Requisiti Minimi, identico a quello delle finestre installate.

Mi raccomando! Questa cosa la prevede la Legge!
Per cui deve essere rilasciata opportuna dichiarazione mediante certificato attestante le sue prestazioni.

Quindi ricapitolando, se sostituisci gli infissi e e cambi anche il cassonetto, il valore di isolamento di questi ultimi deve essere pari a quello delle finestre installate.

Coibentazione dei cassonetti

Quindi cosa fare?

Se hai letto fin qui, hai sicuramente compreso che è sempre meglio valutare attentamente se sostituire oppure no il cassonetto quando stai cambiando le finestre.

Ma hai anche compreso quanto spesso i serramentisti non siano in buona fede e non ti consiglino per il meglio.

I venditori di solito bravi a venderti l’infisso più in linea con le tue esigenze estetiche e volutamente non si preoccupano di fornirti la consulenza giusta.

Chi come ha una coscienza preferisce invece dire le cose come stanno.

L’alternativa alla sostituzione dei cassonetti per tapparelle esiste?

Si, è possibile coibentarli anziché sostituirli, ma dipende dal caso specifico. Ti consiglio di leggere l’articolo che trovi qui per decidere autonomamente cosa sia meglio fare ==> https://www.windor.it/coibentazione-dei-cassonetti/

Una valutazione tecnica preventiva approfondita può fugare ogni dubbio. I miei tecnici sono a disposizione.

In conclusione, non dimenticare che il serramentista a cui deciderai di affidarti sarà tenuto a fare una valutazione approfondita del caso.

Quindi dovrà suggerirti la soluzione migliore: sostituzione integrale o coibentazione.

In caso di ristrutturazione, ti consiglio di valutare la possibilità di far installare dei cassonetti prefabbricati nel muro. Verranno poi rifiniti con l’intonaco diventando praticamente invisibili!

Questi ultimi possono essere integrati in un contro telaio che riqualifica completamente il foro finestra.

L’importante però è aver cura di evitare quelli dotati di cielino, ovvero quella specie di tiretto scorrevole che permette di ispezionare l’interno. Sono i peggiori! 

Il Metodo Finestre Senza Pensieri

Il sistema Finestre Senza Pensieri ha lo scopo di trasformare la tua casa in un’oasi di comfort e benessere, prendendo in considerazione tutti gli aspetti tecnici necessari a questo fine.

Il Metodo Finestre Senza Pensieri è per prima cosa una consulenza dettagliata che, seguendo procedure specifiche, ti fornirà la garanzia di un risultato certo ed efficace nel tempo.

Nel caso specifico dei cassonetti per tapparelle, il Metodo Finestre Senza Pensieri analizza a fondo l’opportunità di sostituirli o meno. Proprio per questo, non ci limitiamo a redigere un preventivo se non abbiamo fatto approfondite valutazioni del caso.

E, dal momento che siamo gli unici a fornire precise garanzie di risultato, su questi ed altri aspetti non prescindiamo mai!

Non siamo come certi serramentisti il cui unico scopo è vendere finestre, gabinetti, bagni o pavimenti per fare fatturato e bella figura con la banca.  

Non abbiamo bisogno di questo!
Siamo già apprezzati e riconosciuti da migliaia di clienti!

Non è un caso se siamo tra le poche aziende con il maggior numero di recensioni positive!

Il Metodo Finestre Senza Pensieri è un sistema di consulenza che integra la posa in opera certificata. L’obiettivo è aiutarti a comprendere cosa sia meglio per te e soprattutto più efficace!

Il nostro compito è essere per te dei veri consulenti e non dei volgari venditori.

Anche per questo, il Metodo Finestre Senza Pensieri ti sarà utile anche se non comprerai i nuovi infissi da noi.

Se verrai a trovarci fissando un appuntamento, riceverai in omaggio una specifica documentazione gratuita che ti fornirà ulteriori spunti di riflessione.

Troverai sempre persone che ti sveleranno in modo semplice e puntuale tutti i trucchi per per acquistare nuove finestre senza correre rischi.

Vuoi saperne di più?
Compila la scheda che trovi qui di seguito e riceverai senza impegno tutte le informazioni utili a riguardo.

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn