fbpx

Windor Infissi Taranto | Porte | Finestre

  • Chiamaci: 099 811 0951

Bonus infissi 2024: facciamo chiarezza una volta per tutte

La legge di Bilancio ha confermato il Bonus infissi 2024 riguardante gli interventi edilizi per l’efficientamento di ville e appartamenti 

La legge di Bilancio ha confermato il Bonus infissi 2024 per tutti coloro che sostituiscono porte e finestre al fine di migliorare l’efficienza energetica di ville e appartamenti

Rinnovare gli infissi è un passo chiave per migliorare l’isolamento termico delle abitazioni, ridurre gli sprechi energetici e aumentare l’efficienza energetica degli edifici. In Italia, il Governo ha introdotto incentivi e agevolazioni fiscali per invitare i possessori di ville e appartamenti a isolare meglio la casa, riducendo le dispersioni grazie all’installazione di infissi di nuova generazione..

Questi incentivi includono il Bonus Infissi 2024, ovvero la possibilità di sostituire porte e finestre a un costo ridotto per i contribuenti fino al 50%

Infissi obsoleti, specialmente quelli con vetri singoli, sono poco efficaci nell’isolamento termico, causando una maggiore dispersione di calore in inverno e un ingresso eccessivo di calore in estate. Questo comporta un aumento dei costi per il riscaldamento o il raffreddamento delle abitazioni. Al contrario, infissi moderni e ben isolanti aiutano a mantenere una temperatura interna stabile e confortevole, riducendo i consumi energetici e l’impatto ambientale.

Esistono diversi incentivi per la sostituzione di infissi, tra cui:

  1. Ecobonus: Concessione di detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico, come la sostituzione di infissi e serramenti, con una detrazione del 50% fino al 2024.
  2. Bonus Casa: Riguarda interventi di ristrutturazione edilizia in generale, con un’agevolazione fiscale del 50% fino a un massimo di 96.000 euro di spesa, valida fino al 2024.
  3. Bonus Sicurezza: Con una detrazione del 50% su una spesa massima di 96.000€, distribuita in 10 anni, questo incentivo offre la possibilità di installare sistemi antifurto, allarmi e persiane di sicurezza.

Ogni bonus ha specifiche condizioni e requisiti, per cui è fondamentale informarsi correttamente prima di procedere con la sostituzione degli infissi. Scegliere infissi di qualità non solo migliora il comfort abitativo, ma rappresenta anche un investimento sostenibile per il futuro.

Chi può accedere al Bonus Infissi?

Possono accedere al bonus i locatari degli immobili, i comodatari, i familiari conviventi e tutti coloro che hanno la casa in uso o usufrutto.

E’ però necessario che l’immobile sia accatastato o in fase di accatastamento. Inoltre deve essere in regola con il pagamento delle tasse.

Quali sono i requisiti per accedere al Bonus?

Te li elenco qui di seguito:

  1. non deve trattarsi di nuova installazione, ma di sostituzione di infissi già esistenti;
  2. i valori di trasmittanza termica finali devono essere inferiori o uguali a 1,75 per la zona climatica C.

Quali spese comprende il Bonus?

  • fornitura e posa in opera di nuove finestre comprensive di infissi;
  • fornitura e installazione di porte d’ingresso;
  • coibentazione o sostituzione dei cassonetti;
  • fornitura e posa in opera di scuri, persiane, avvolgibili e cassonetti se la sostituzione è contemporanea alla posa dei nuovi infissi;
  • sostituzione dei vetri per il miglioramento dell’isolamento termico;
  • installazione di tende da sole, se orientate a sud.

Sconto immediato in fattura 50 infissi

A quali consulenti rivolgersi per ottenere il Bonus infissi

Devi rivolgerti ad un consulente tecnico. Da noi, la consulenza tecnica è offerta gratuitamente.

I nostri consulenti tecnici analizzeranno il tuo caso specifico e ti guideranno nella scelta dei serramenti ideali per le tue esigenze.

Dopo una prima analisi, i nostri consulenti tecnici ti consegneranno il piano dei lavori e si occuperanno di inviare all’ENEA tutta la documentazione necessaria per ottenere il Bonus.

Vuoi saperne di più?
Compila la scheda che trovi qui di seguito e riceverai senza impegno tutte le informazioni utili a riguardo.

    Bonus Sicurezza

    Finalmente è possibile usufruire della detrazione fiscale del 50% sulle spese di installazione di sistemi attivi e passivi di sicurezza di ville e appartamenti. L’importo massimo è di 96.000 euro.

    La misura prevede dunque agevolazioni per l’installazione di portoni e infissi con vetri antisfondamento, ma anche impianti di allarme e video-sorveglianza, inferriate, persiane, tapparelle di sicurezza. La detrazione è ripartita in 10 rate annuali.

    sicurezza in casa

    Triplice Garanzia Finestre Senza Pensieri per nuovi infissi

    Finestre Senza Pensieri è il sistema ideato da Windor per avere la certezza di eliminare per sempre dispersioni termiche e infiltrazioni di vento e acqua e per risolvere tutte quelle esigenze di isolamento acustico in casa.

    Si tratta di un Sistema che abbina alla sostituzione dei nuovi infissi anche la Triplice Garanzia sul Risultato di isolamento termico e acustico concordato. Clicca QUI per saperne di più.

    Questo vuol dire che, se affiderai a noi i lavori di installazione dei nuovi infissi, avrai una Garanzia aggiuntiva rispetto a quella di prodotto che normalmente ti offrono tutti i tradizionali fornitori.

    Finestre Senza Pensieri è anche Posa Certificata

    Normalmente tutti i serramentisti ti dicono che monteranno i nuovi infissi a regola d’arte o con posa qualificata.

    Sai cosa vuol dire?
    Tutto e niente, purtroppo.

    La posa a regola d’arte e quella qualificata sono termini generici usati per distogliere l’attenzione dal vero problema: chi controlla che la posa in opera venga correttamente eseguita? Praticamente non controlla nessuno.

    Nel caso di una posa certificata, a vigilare c’è l’Istituto IFT di Rosenheim che controlla l’operato dei posatori. IFT verificherà ed eventualmente certificherà che l’installazione abbia seguito tutte le raccomandazioni e le norme previste in materia.

    A differenza infatti di chi ti parla genericamente di posa qualificata o a regola d’arte, i nostri consulenti ti parleranno di POSA IN OPERA CERTIFICATA E VIGILATA da ente super partes.

    Non ti fidare mai di chi promette. Affidati solo alla forza e alla certezza delle CERTIFICAZIONI di enti accreditati come IFT.

    Richiedi GRATIS la speciale Guida Finestre Senza Pensieri

    Come ribadito più volte, i tradizionali venditori sono i peggiori consiglieriNon dovresti mai fidarti delle loro parole, perché spesso e volentieri sono consigli di parte con cui provano a spingerti a venderti i propri prodotti.

    Ti suggerisco invece di acquisire tutte le informazioni chiave in maniera autonoma: ciò ti renderà libero di valutare correttamente sia chi hai di fronte sia il prodotto che stai acquistando.

    Ecco perché ho messo a punto un documento gratuito e facilmente consultabile, anche se non sei un esperto o un tecnico. Fa parte del mio metodo Finestre Senza Pensieri. 

    Ho sintetizzato in poche pagine tutte le informazioni salienti in una GUIDA GRATUITA che puoi richiedere compilando il modulo contatti che trovi in fondo a quest’articolo.

    guida finestre senza pensieri

    Richiedila adesso

    Richiedi subito gratis la Guida semplice per sapere quali infissi acquistare, anche se non sei un esperto!

    La guida nasce per soddisfare una serie di risposte ai tanti dubbi, con semplicità e soprattutto con chiarezza tecnica.

    L’obiettivo è guidarti nell’acquisto, descrivendo in maniera semplice e lineare le principali caratteristiche, sperando di chiarirne aspetti poco noti.

    Richiedila adesso GRATIS!
    Compilare il seguente modulo contatti per ottenerla SUBITO:

      Condividi:

      Facebook
      Twitter
      Pinterest
      LinkedIn