Infissi in legno: ecco le bugie dei falegnami che ti fanno buttare soldi dalla finestra

Home / Consigli tecnici / Infissi in legno: ecco le bugie dei falegnami che ti fanno buttare soldi dalla finestra

Se possiedi infissi in legno e la tua casa è fredda in inverno e calda in estate a causa di fastidiosi spifferi, ecco la verità che i falegnami non dicono

Se possiedi o pensi di acquistare infissi in legno e vuoi eliminare per sempre il fastidioso problema degli spifferi che ti entrano in casa (tra i principali responsabili di una casa fredda che fanno ammalare tutta la tua famiglia), sicuramente hai già pensato di chiamare il falegname..

NON FARLO!

Leggi prima quello che ho da dirti in modo da sapere come risolvere il tuo problema senza buttare soldi dalla finestra.

È finalmente giunto il momento di svelarti una volta per tutte come stanno veramente le cose. Ci sono delle verità che ti vengono nascoste dai falegnami e che, quando ne verrai a conoscenza, ti permetteranno di eliminare gli spifferi dalle finestre in legno di casa tua, senza spendere un’enormità di denaro. Anzi, rischierai di farlo quasi gratis!

Perché gli spifferi sono un grosso problema per te e tutti coloro che vivono all’interno della tua abitazione?

Gli spifferi sono tra le principali cause che rendono la tua casa fredda in inverno e calda in estate. Cioè, esattamente tutto il contrario di ciò che dovrebbe essere.

Perciò, sia in estate che in inverno, sei costretto a tenere costantemente accesi i sistemi di riscaldamento (termosifoni o stufe) e di raffreddamento (condizionatori d’aria e deumidificatori).
In particolare, quando è inverno, gli spifferi fanno abbassare la temperatura della tua casa, perché fanno entrare aria fredda dall’esterno, facendo fuoriuscire il calore.
E d’estate accade più o meno la stessa cosa, con la differenza che entra in casa aria calda.

E, se vivi in una città in cui è quasi sempre SCIROCCO, per cui vi è aria carica di umidità, il problema che hai diventa ancor più grave. In questo caso, infatti, attraverso gli spifferi non ti entra in casa solo il freddo, ma entra anche l’umidità.

Ma ho una buona notizia per te: grazie alla mia esperienza in questo campo, posso aiutarti a risolvere i tuoi problemi con gli spifferi, con l’abbassamento della temperatura e con l’umidità che entra in casa tua.

Quindi, chi possiede infissi in legno solitamente fa due cose:

  • installa guarnizioni intorno alla finestra
  • riempie di silicone il cassonetto della tapparella
  • chiama un falegname

Ma sei davvero sicuro che queste siano le soluzioni migliori per risolvere definitivamente il problema degli spifferi?

Per capirlo, vediamole meglio singolarmente.

GUARNIZIONI E SILICONE

Sapendo che la finestra si mantiene in quanto ancora al telaio e che il cassonetto della tapparella è quasi sempre vuoto, la prima cosa che ti viene in mente di fare è riempire queste zone di guarnizioni o silicone.

Per cui, tu metti il silicone, pensando di risolvere il problema, ma invece il vero problema è lì dove c’è circa 1 cm di spazio vuoto. E lì non puoi intervenire, a meno che non smonti tutta la finestra, elimini i ponti termici e gli spazi che causano il passaggio degli spifferi.

Come puoi allora risolvere questo problema? Continua a leggere e te lo spiegherò più avanti.

CHIAMARE UN FALEGNAME

In questo caso, in molti chiamano il falegname che, con la scusa di farti risparmiare, ti propongono di intervenire sugli infissi in legno sostituendo il vetro.

Purtroppo, però, dopo l’intervento, ti accorgi amaramente che, nonostante l’intervento, il problema non è stato affatto risolto in quanto, nonostante i vetri di nuova generazione hanno proprietà che proteggono dal freddo e dal caldo esterno, questi non c’entrano nulla con il problema degli spifferi.

Anzi, quando i falegnami procedono con la sostituzione del vetro ai tuoi infissi in legno, rischiano addirittura di peggiorare la situazione.

Infatti, per lavorare in velocità e completare in poco tempo il lavoro, non ti rivelano una serie di dettagli.
Tra questi, vi è il fatto che se i tuoi infissi in legno sono stati progettati per sopportare un certo tipo vetro (ad esempio mono lastra), installando un doppio vetro, il peso a carico della finestra triplica.

La conseguenza è quella del peggioramento della questione spifferi a cui si aggiunge quello della chiusura della finestra, causati dagli sforzi troppo elevati che le cerniere sono costrette a sopportare. E sei così obbligato comunque a cambiare la finestra.

Tornando alla soluzione del silicone intorno al cassonetto, devi sapere che il vero problema lì è il basso livello qualitativo dei sistemi di protezione dall’esterno e la mancanza di opportuna coibentazione.

Ricapitolando…
Finora hai scoperto 3 grandi verità che non conoscevi e che ti sono state tenute abilmente nascoste dai falegnami fino a oggi:

  1. Se metti il silicone, non risolvi il problema degli spifferi, perché il vero problema è al livello del telaio
  2. Se cambi i vetri, il problema degli spifferi rimane così com’era
  3. Se cambi i vetri, peggiori la situazione

Ora che lo sai, potrai risparmiare tanti soldi e tanto tempo.

Ma allora come faccio a risolvere tutti il problema degli spifferi?
Tranquillo, c’è Finestre Senza Pensieri!

Finestre Senza Pensieri è la soluzione giusta per te che vuoi risolvere tutte le problematiche che ti ho appena mostrato relative agli spifferi.

Finestre Senza Pensieri è la soluzione diversa rispetto a tutte le soluzioni che puoi trovare sul mercato.

Perché?
Finestre Senza Pensieri è l’unico sistema con triplice garanzia che ti assicura l’installazione con posa in opera certificata tramite il materiale più idoneo a risolvere il tuo problema specifico.

Ma la vera differenza che rende Finestre Senza Pensieri unico rispetto a tutte le altre finestre è la certezza del risultato!

Se tu chiami il falegname per risolvere il tuo problema con gli spifferi, non è detto che riesca effettivamente a risolverlo e non è neanche detto che ti dia una garanzia forte sul risultato.

Con Finestre Senza Pensieri, invece, ti diamo la garanzia con formula “Soddisfatto o Soddisfatto”, grazie al quale, non ce ne andiamo fintanto che non abbiamo risolto il problema.

Che cosa vuol dire?

Vuol dire che noi:

> Installiamo la tua finestra con posa in opera CERTIFICATA
> SCRIVIAMO NEL CONTRATTO, in maniera precisa e con dati certi e misurabili, i RISULTATI CHE TI GARANTIAMO (ad esempio, l’eliminazione totale degli spifferi)
> Ti diamo il tempo necessario per testare l’effettivo ottenimento del risultato che ti abbiamo garantito
> Se continui ad avvertire la presenza di spifferi, la garanzia ti protegge fino a problema risolto!

La vera e grande differenza tra Finestre Senza Pensieri e tutti gli altri prodotti sul mercato è la GARANZIA DI RISULTATO.

Tutti gli altri vogliono venderti un prodotto, invece noi ti vendiamo l’ottenimento del risultato desiderato e te lo garantiamo con la formula “Soddisfatto o Soddisfatto”.

Per chi è adatto il sistema Finestre Senza Pensieri?

Finestre Senza Pensieri è il sistema ideale per tutte quelle persone che vogliono eliminare definitivamente gli spifferi da casa e per chi possiede vecchi infissi in legno, alluminio o pvc.

E’ la soluzione ideale per le persone anziane che necessitano di allontanare lo spettro di malattie, stati infiammatori e influenzali dovuti alla presenza degli spifferi.

E’ anche assolutamente indicato per tutte quelle abitazioni dove il problema degli spifferi genera anche altri problemi aggiuntivi, come ad esempio l’umidità o un abbassamento troppo veloce della temperatura dentro casa, nei casi in cui l’abitazione si trovi in zone esposte a un forte vento.

Se anche in casa tua hai dei problemi relativi all’infiltrazione di spifferi e vuoi avere maggiori informazioni su Finestre Senza Pensieri, contattaci subito per parlare con un nostro tecnico.

Contattaci entro i prossimi 5 giorni e, avrai in omaggio il PROGRAMMA ZERO MANUTENZIONE!

Vuoi saperne di più o richiedere un appuntamento senza alcun impegno da parte tua?

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I tuoi diritti in materia di privacy sono tutelati da Windor srl nel rispetto della vigente normativa (D.lgs 196/2003) – inviando questo messaggio, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali finalizzato a poter rispondere alla domanda