Categorie: Finestre Multifunzione

Proteggere casa dai ladri: 12 metodi infallibili per tenerli alla larga da te

12 regole per proteggere casa dai ladri indipendentemente dal fatto che tu abbia un impianto d'allarme o no

Diamocelo chiaramente una volta per tutte: proteggere casa dai ladri è un'operazione che non si risolve con quella ridicola quanto inutile sirena che più o meno tutti hanno installato sul balcone. Senza troppi giri di parole, togliamoci questo sassolino dalla scarpa: iladri se la ridono ogni volta che pensano al vostro impiantino d'allarme. Proteggere casa dai ladri richiede un lavoro meticoloso e una mente acuta. E soprattutto la capacità di ragionare con la testa di un ladro professionista che sa con largo anticipo tutto di voi: chi siete, cosa fate, quanto tempo trascorrete fuori casa, quante telecamere avete, che tipo di sistema d'allarme avete installato, ecc. I ladri al giorno d'oggi non sono sprovveduti. Ti assicuro che in 20 anni ho visto migliaia di porte aperte come burro e altrettante finestre scardinate come se fossero pezzi di cartone messi al muro. La mia esperienza mi porta a conoscere in profondità come sono fatte le finestre e le porte blindate. So perfettamente come vengono installate e quanto ci mettono i ladri per scassinare qualsiasi barriera all'ingresso nella tua bella casa. Le forze dell'Ordine non hanno abbastanza mezzi per proteggere casa dai ladri in modo efficace ed adeguato.La città è così vasta e piena di problemi che occorrerebbe l'esercito per tenere sotto controllo tutti i quartieri e le zone più a rischio. Il risultato è che siamo sempre più soli nella lotta contro la criminalità e le intrusioni di malintenzionati. Porte, finestre e serramenti in legno sono quelli più a rischio perché più vulnerabili: più vecchi e datati sono gli infissi e più il rischio è alto e consistente: i ladri entrano in casa senza fare il minimo rumore. I malviventi usano tecniche sofisticate che consentono di aprire porte e finestre senza scasso. Un sistema molto usato è quello della rottura del cilindro della serratura. Basta un colpo secco per rompere la struttura interna alla serratura. Sul web è possibile reperire vari tutorial e "consigli per l'uso" che rendono la vita facile a qualunque malintenzionato. E allora, come proteggere casa dai ladri? Cominciamo con una prima lista di accorgimenti da mettere in pratica con estrema semplicità:
  1. Chiudere sempre la porta a chiave anche quando si esce per pochi minuti
  2. Evitare di lasciare le chiavi sotto al tappeto (è il primo posto dove vanno a cercare)
  3. Svuotare o far svuotare la cassetta della posta quando si è assenti per non destare sospetti di assenza
  4. Informare i vicini della propria assenza e lasciare il proprio recapito telefonico
  5. Installare telecamere collegate con il proprio smartphone
Scendiamo più in dettaglio e analizziamo i punti deboli di un'abitazione tipica, indipendentemente dal fatto di trovarci di fronte ad una villa o ad un appartamento:
  • I recinti e i muri offrono spesso un appiglio per arrampicarsi
  • Il bordo superiore della recinzione non è protetto con i dissuasori
  • La porta del giardino o del cortile presenta una protezione deboluccia ed una serratura facile da scassinare
  • La porta del giardino non è in costante contatto visivo con l'interno della casa
  • Gli alberi sono troppo vicini a porte, scale e finestre
  • Gli spazi esterni sono spesso al buio
  • E' facile accedere agli interruttori dall'esterno
  • I cavi per l'illuminazione, il sistema di allarme e il telefono non sono sotterrati
  • I sistemi di sorveglianza sono blandi
Proteggere casa dai ladri diventa un'operazione titanica! Come agiscono i ladri poco prima di prendere di mira la tua abitazione? Per lungo tempo, compiono una lunga serie di giri di ricognizione, appostandosi e studiando i tuoi movimenti, i punti deboli della tua abitazione e intercettando una serie di dettagli. Tra le varie cose, provano anche a telefonare o a citofonare in orari differenti della giornata. Quando sono abbastanza sicuri del fatto proprio e che in determinati orari, la casa è sgombra da persone. fanno delle piccole incursioni per testare  i tuoi sistemi di sicurezza, comprese le porte blindate, i sistemi antifurto, l'eventuale presenza di cani, ecc. Per proteggere casa dai ladri, la seconda cosa da fare è mettersi d'accordo con parenti o amici. Scambia con loro le visite tra le rispettive case. In aggiunta, installa una videocamera il prima e il più in alto possibile, segnalando, tramite gli appositi cartelli, la presenza del circuito di guardiania elettronico. Sappi comunque che le videocamere di sorveglianza riescono a prevenire appena il 5% dei furti in casa, semplicemente perché i ladri possono agire a volto coperto o con cappucci e occhiali da sole sia di giorno che di notte. Abbi cura di tutelare al meglio gli accessi secondari della tua abitazione. Posto infatti che i ladri abbiano perlustrato bene la zona e sappiano come aggirare i sistemi di video sorveglianza, è difficile che possano sapere in che modo hai protetto gli accessi intermedi e quelli secondari. Fondamentale è inoltre il ricorso alle speciali foto cellule per illuminare gli spazi intermedi (cortili e giardini) in modo automatico. Chiunque passerà di lì verrà sorpreso dal sistema di illuminazione al semplice passaggio di malintenzionati. Utilissimo è pure il sistema di pre-allerta che attiva ulteriori sistemi di sicurezza come l'abbassamento o il sollevamento delle tapparelle, l'impianto di illuminazione e l'accensione simultanea di fari accessori posizionati preventivamente in maniera strategica. Proteggere casa dai ladri, come vedi, richiede tantissima attenzione. Anche nel caso dell'installazione di una porta blindata, questa potrebbe rivelarsi inutile se poi si può aggirare l'ostacolo, accedendo da altre zone. Così come spesso è inutile installare grate anti intrusione, giacché queste possono essere facilmente tagliate con appositi flex silenziosissimi. Come proteggere casa dai ladri in maniera davvero efficace e risolutiva? Ecco qualche suggerimento:
  • Installa vetri con protezione antisfondamento; se è vero che possono rompere anche questi insistendo per ore, è altrettanto vero che i tempi sono lunghissimi e il rumore da fare è proprio tanto. Inoltre la fatica è tale e tanta che in tanti rinunciano dopo i primi 10 minuti di accanimento
  • Sostituisci i vecchi infissi con dispositivi speciali anti intrusione nascosti all'interno del serramento: i malintenzionati rimarranno spiazzati da un equipaggiamento straordinario e molto probabilmente saranno impreparati per fronteggiare l'imprevisto
  • Installa porte blindate di classe 4 o superiori, provvedendo anche al rifacimento del telaio e alternando dispositivi elettronici a quelli meccanici: il tempo per far debellare entrambi i sistemi, specie quando controtelaio e telaio sono bene incassati nel cemento, è enorme, per cui è facile che il ladro abbandoni il tentativo di effrazione
  • Installa dispositivi automatici e domotici di illuminazione e sorveglianza sonora: in questo modo, il malintenzionato sarà sorpreso dal notare presenze non meglio identificate ed inaspettate nell'abitazione
  • Integra tutti i sistemi con il kit per smart phone: in tal modo eviterai allarmi inutili e potrai sorvegliare meglio gli ambienti interni ed esterni tutto il giorno e potrai dialogare meglio con le forze dell'ordine al momento di fornire i particolari nel corso di una telefonata di pronto intervento
Arrivato a questo punto, capisco bene che gli accorgimenti da adottare per debellare i furti in casa possano sembrare troppi e articolati. Ti starà salendo l'ansia fino al punto da aver paura di non sapere che fare. Oppure non sai proprio da cominciare, ma vuoi assolutamente proteggere la tua abitazione. Ti capisco perfettamente. Anche casa mia fino a poco tempo fa era poco protetta contro malintenzionati vari. E proprio perché ho vissuto sulla mia pelle queste sensazioni, riesco a mettermi nei tuoi panni e a capire come ti senti. Perciò ho voluto fare di più e mettere a tua disposizione le informazioni contenute nel blog di Finestre Senza Pensieri, il primo e unico sistema in Italia per rendere le case più confortevoli e sicure in meno di 3 mesi e senza opere murarie ==> http://finestresenzapensieri.it/punti-deboli-ladri-sfruttano-casa/ Vuoi saperne di più? Richiedi adesso maggiori informazioni GRATIS e SENZA IMPEGNO!

Non perderti il prossimo aggiornamento. Iscriviti adesso alla newsletter!

Finestre Multifunzioni per case più fresche in estate senza tende o persiane

Le Finestre Multifunzioni garantiscono case più confortevoli anche quando fa molto caldo e una maggiore protezione contro sguardi indiscreti 

Le finestre multifunzioni sono un'idea particolarmente brillante specie per chi vive in ville o appartamenti in zone molte calde, tipiche del Sud Italia.

Hanno la caratteristica di proteggere efficacemente dal caldo e dagli sguardi indiscreti senza l'uso di tende e persiane e di garantire l'ottimale regolazione della luminosità in casa sia manualmente che elettronicamente.

Le finestre multifunzioni infatti riducono l'impatto dei raggi solari e del calore in estate grazie ad un sistema integrato di protezione con veneziana amovibile e regolabile con estrema semplicità.

Inoltre, questa tipologia di infissi permette di risparmiare notevolmente sulle bollette della luce perché riduce sensibilmente il bisogno di utilizzare i condizionatori per raffrescare gli ambienti.

La peculiarità delle finestre multifunzioni svolge anche una importantissima funzione di filtro per la privacy che impedisce di essere visti dall'esterno, specie nelle ore serali, quando la luce interna all'abitazione ci mette in evidenza.

Questi infissi possono eliminare l'esigenza di ricorrere a tende o persiane, comportando un duplice risvolto positivo per la nostra casa:

  1. Si risparmia sull'acquisto di costosissime tende e persiane;
  2. Si tiene lontano sporco e allergeni che tipicamente si accumulano sulle tende, causando anche allergie in bambini e anziani.

Oggi PUOI FINALMENTE VIVERE UNA CASA PIU' CONFORTEVOLE E SICURA grazie a queste speciali finestre multifunzioni che:

  • NON TRATTENGONO POLVERI
  • PROTEGGONO DAL SOLE COCENTE ESTIVO
  • AZZERANO LE DISPERSIONI DI CALORE
  • PROTEGGONO DAGLI SGUARDI INDISCRETI
  • RICHIEDONO SCARSA MANUTENZIONE

Dulcis in fundo, le finestre multifunzione proteggono efficacemente anche dai tentativi di effrazione, grazie alla maggiore resistenza strutturale passiva contro i crescenti tentativi di intrusione da parte di malintenzionati.

Si tratta di soluzioni di nuova concezione realizzate con componenti di alta qualità e installati con speciale formula FINESTRE SENZA PENSIERI, l'unico sistema in Italia TRIPLICE GARANZIA DI RISULTATO PER 30 ANNI e POSA IN OPERA CERTIFICATA, per avere la certezza che i tuoi nuovi infissi saranno per 30 anni come il primo giorno!

Vuoi saperne di più?
Richiedi adesso maggiori informazioni GRATIS e SENZA IMPEGNO!
Chiama ora lo 0998110951 oppure utilizza il seguente form di contatto:

Contro muffe, allergie e sguardi indiscreti, ecco le finestre multifunzione

Tende e persiane raccolgono polvere e allergeni che causano allergie. Inoltre non proteggono sufficientemente la propria privacy (specie di sera). Le finestre multifunzione invece risolvono tutti questi problemi

Prima di passare a descriverti cosa siano le finestre multifunzione, è necessario premettere un paio di cose:
  1. quasi tutte le case si dotano di tende e persiane per proteggere la propria PRIVACY.
  2. sia le tende che le persiane raccolgono POLVERE, micropolveri e ALLERGENI da ambienti esterni ed interni
  3. le tende, in particolare, assorbono come spugne tutto ciò che passa attraverso di esse, compresi gli ODORI sgradevoli
  4. nelle ore serali, le tende non proteggono efficacemente da SGUARDI INDISCRETI
Normalmente dunque, la gente comune adotta i tendaggi per non permettere di essere osservati, specie nelle ore serali in cui i contrasti di luce interne rispetto al buio esterno mettono in evidenza i fatti nostri. Si pone anche una questione di SICUREZZA, perché i malintenzionati tengono costantemente sott'occhio le nostre abitazioni. Non è solo una questione relativi ai vicini troppo curiosi. Per ovviare al problema, c'è chi utilizza stoffe più pesanti con il risultato di tendaggi che danno un senso di oppressione agli ambienti e mal si combinano con le esigenze di modernità e leggerezza tipiche delle case dei giorni d'oggi. Come se non bastasse, i tendaggi, oltre a rappresentare una voce di costo non indifferente (specie in caso di finestre di media grandezza), trattengono ogni genere di SPORCO e di allergeni. Anche le persiane rappresentano una delle soluzioni più comunemente adottate ma presentano lo svantaggio di dover essere costantemente manutenute e poi hanno un costo non indifferente. La manutenzione è dovuta sia per le parti meccaniche che per le operazioni di pulizia nei confronti degli accumuli di polvere continui specie in presenza di strade di campagna o vie di città molto trafficate. In pochi sanno anche che persiane e tendaggi sono tra i primi indiziati ogni qual volta si presentano PROBLEMI DI MUFFE SULLE PARETI. Ciò è dovuto ad un fenomeno fisico frutto del mancato irraggiamento e della differenza costante di temperatura a ridosso di finestre e pareti. Recenti studi affermano che sono in costante aumento i casi di ALLERGIE dovuti proprio alla presenza in casa di muffe spesso trascurate. La presenza di tendaggi alimenta le muffe ed è responsabile del trattenimento dei principali allergeni trasportati per via aerea. E' dimostrato che le allergie possono inficiare notevolmente il nostro stato di salute e incidere negativamente sulla percezione di comfort e benessere in casa. Questa cosa si ripercuote molto negativamente su umore e produttività. Dunque ci sono due modi per risolvere il problema:
  1. acquistare tendaggi speciali che non trattengono allergeni, polvere e odori
  2. ricorrere a frequenti operazioni di manutenzione e pulizia con prodotti specifici e costosi.
Se non hai voglia di dedicare troppo tempo alle grandi pulizie e se non vuoi spendere una barca di soldi in prodotti che combattono allergie e muffe, ti consiglio di pensare seriamente ad una soluzione capace di risolvere per sempre tutti questi problemi. La soluzione si chiama FINESTRE MULTI FUNZIONE. Sono particolari tipi di infissi che, oltre ad essere dotati di triplo infisso apribile, contengono sistemi di regolazione efficace della luce solare e della luminosità delle stanze. Inoltre, le finestre multifunzione, per caratteristiche insite alla loro stessa conformazione, forniscono una PROTEZIONE EFFICACE contro gli sguardi indiscreti dall'esterno. E poi... sono decisamente belle! Le finestre multifunzione ti permettono di avere il controllo sulla quantità di luce naturale che si lascia in una stanza. Si può scegliere l'opzione in cui si blocca tutta la luce o si può scegliere tra le altre opzioni per farne entrare solo un po' oppure fare in modo che la stanza venga inondata di luce naturale. Sbarazzarsi delle tende tradizionali che raccolgono gli allergeni fa sì che sì che la casa sia un AMBIENTE PIU' SALUTARE. Dotarsi di finestre multifunzione significa avere anche una casa più calda d'inverno e più fresca d'estate facendo RISPARMIARE sul costo della bolletta energetica grazie allo speciale sistema che protegge da irraggiamento solare e dispersioni termiche. Dulcis in fundo, questi infissi proteggono efficacemente anche dai tentativi di effrazione, grazie alla maggiore resistenza strutturale passiva contro i crescenti tentativi di intrusione da parte di malintenzionati. Fino al 31 dicembre 2018, lo Stato incentiva gli interventi per questo tipo di problemi cambiando le vecchie finestre: le finestre multifunzione infatti abbattono fino al 50% ed oltre la dissipazione di calore ed energia, in quanto termicamente più isolanti. Cambiare le vecchie finestre significa accedere ad una serie di VANTAGGI CONCRETI che si traducono, già dal primo giorno dalla loro installazione, in:
  • - più comfort e benessere abitativo,
  • - più risparmio energetico su gas e luce,
  • - più protezione da acqua e vento,
  • - più isolamento acustico,
  • - più sicurezza anti intrusione,
  • - meno inquinamento!
Le innovative finestre multi funzione sono infissi di nuova concezione: sono realizzate con componenti di alta qualità e progettate per abbattere in misura elevata i consumi di energia elettrica e gas. Ad esempio, rispetto ai vecchi infissi, le finestre bioclimatiche sono in grado di:
  • aumentare fino al 100% il livello di isolamento termico;
  • aumentare fino al 100% il livello di sicurezza passiva contro i tentativi di scasso e di intrusione;
  • ridurre fino al 50% il livello di rumori dovuti al traffico (specie se abiti ai primi piani in aree urbane trafficate);
  • grazie anche al moderno sistema di POSA IN OPERA CERTIFICATA a cura di tecnici INSTALLATORI CERTIFICATI, puoi finalmente dire addio ai fastidiosi spifferi nelle fredde giornate d’inverno!
Se corri a cambiare le vecchie finestre entro quest’anno, lo Stato rimborsa il 50% dell’investimento. Un esempio? Se la spesa per sostituire le vecchie finestre ammonta a 5.000 Euro, lo Stato ti restituisce 2.500 Euro! Vuoi saperne di più o richiedere un appuntamento senza alcun impegno da parte tua?

Non perderti il prossimo aggiornamento. Iscriviti adesso alla newsletter!

Porte finestre, le scelte per avere il massimo della luce in casa

Se sei un amante della luce naturale e se non vuoi spendere una fortuna in elettricità, le porte finestre sono sempre la soluzione migliore

Vivi ancora la sensazione di soffocamento che provavi ogni volta che entravi in casa dei tuoi nonni? Quegli ambienti cupi, tristi, senza luce che ti facevano vivere come se fossi in un thriller da mozzare il fiato? Eppure nel Paese del sole questa cosa è sempre stata incomprensibile.

Chiudiamo le finestre, abbassiamo le serrande, entra polvere!

Quante volte abbiamo dovuto rinunciare alla luce per motivi futili? Adesso però esistono alternative che i raggi del sole li chiamano in casa. E le porte finestre sono senza dubbio la soluzione migliore.

Se sei un amante della luce naturale e se non vuoi spendere una fortuna in elettricità, le porte finestre rappresentano l'alternativa più ragionevole in fatto di ottimizzazione ed efficienza energetica.

Resta la luce l’obiettivo principale delle porte finestre, il cui compito è rendere i tuoi ambienti luminosi.

Non è un caso che il tasso più elevato di suicidi registrato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità riguardi i Paesi del Nord, a causa proprio delle giornate più corte e della minore luce a disposizione. Ciòinduce molti più casi di depressione.

Quindi hai due possibilità:

1. Aumentare la quantità di luce artificiale; 2. Creare spazi luminosi con porte finestre che oltre alla luce, donano stile e raffinatezza al tuo ambiente.

porte-finestre-finstral

Noi ti consigliamo la seconda ;-) , compatibilmente con le esigenze dei singoli ambienti. Ecco le quattro porte finestre che puoi scegliere:

1. Porte finestre alzanti scorrevoli: creano spazi pieni di luce e regalano una sensazione di leggerezza. Per aprire le grandi ante sarà sufficiente azionare una maniglia, senza nessuno sforzo. Per la serie “datemi una leva e vi solleverò il mondo”. Il materiale lo scegli tu e non dimenticare gli elevati valori di isolamento termico di queste porte finestre.

2. Porte finestre alzanti scorrevoli a tutto vetro: neanche a dirlo, sono due i protagonisti di questa meraviglia, la luce e il vetro, amici di lunga data. Una delicatissima soluzione di design per i tuoi spazi, che nel lato interno mostra unicamente il vetro. In questo caso il nucleo del sistema è in Pvc, che garantisce sempre la massima efficienza energetica.

3. Finestre scorrevoli: linee slanciate e leggere per questo tipo di porte finestre, con una semplicità di fondo che si vede anche nel tipo di apertura, con la ferramenta a scomparsa che contribuisce a dare armonia all’ambiente. Ribadire che entrerà in casa tantissima luce mi sembra davvero superfluo.

4. Porte finestre scorrevoli parallele: questo tipo di porta finestra è ideale per le aperture di medie dimensioni, proprio per lo spostamento parallelo delle ante. Ed è possibile anche avere l’apertura a ribalta. Continuare a dirti che avrai luce in quantità industriale mi sembra un’offesa alla tua intelligenza, perciò in questo caso ti dirò solo che l’isolamento termico garantito da questa soluzione è a prova di qualsiasi condizione ambientale.

Richiedi adesso maggiori informazioni. Siamo a tua disposizione. Chiama ora lo 0998110951 oppure utilizza il seguente form di contatto:

Non perderti il prossimo aggiornamento. Iscriviti adesso alla newsletter!