Categorie: Consigli antifrode

Prezzi degli infissi in pvc: i rischi da evitare e gli incentivi per cambiarli

Come fare la scelta giusta senza essere un esperto di finestre, ottenere il massimo con la minima spesa e risparmiare grazie agli incentivi statali

Se stai per sostituire le vecchie finestre e hai già iniziato a richiedere qualche preventivo in giro, ti sei sicuramente reso conto che il primo problema è riuscire a districarsi tra le tante offerte soprattutto in fatto di prezzi degli infissi in pvc.

Secondo recenti studi, oltre l'80% di chi ha richiesto un preventivo non riesce a comprendere la vera differenza tra più preventivi, indipendentemente dalla tipologia di infissi richiesti.

E, se la richiesta riguarda i prezzi degli infissi in pvc, le difficoltà aumentano a causa dell'elevata competizione tra produttori qualificati, certificati e i numerosi assemblatori o piccole industrie dell'Est di cui si sa poco sulla loro reale competenza, storia e controllo dei processi.

Se in casa hai bambini e anziani, devi fare ancora più attenzione al tipo di serramenti da scegliere.

Infatti, in alcune parti molto remote dell'est Europa, si produce un tipo di infisso in pvc che costa molto poco ma che può provocare grossi ripercussioni negative specie sulla salute delle persone più deboli, come bambini e anziani.

La causa sembrerebbe essere imputabile all'emissione di VOC, ftalati e plastificanti.

Ha fatto il giro mondo una notizia rivelata in anteprima dal Daily Mail britannico secondo cui l'OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) sia aggiornando la lista dei prodotti cancerogeni e che vi sia una sospetta pericolosità di alcuni materiali in pvc.

Sottolineo la pericolosità di alcuni materiali in pvc e non di tutti, perché quelli a rischio sono gli infissi prodotti senza controlli da parte di organismi super partes in grado di monitorare i processi produttivi.

Quindi, se non un esperto di finestre e stai valutando diverse offerte in termini di prezzi degli infissi in pvc, la prima cosa da fare è documentarsi sulla tipologia di processi produttivi e sul rispetto delle regole da parte delle industrie. 

Questo vuol dire che devi assolutamente prendere le distanze da quei prezzi degli infissi in pvc apparentemente troppo convenienti rispetto al loro effettivo valore di mercato.

Di base, posso dirti che il materiale utilizzato per i serramenti in pvc di buona qualità NON E' IL PVC TRADIZIONALE ma è il cosiddetto U-PVC.

La differenza tra il pvc tradizionale e l'U-PVC è che quest'ultimo non contiene ftalati né plastificanti ed è quindi assolutamente innocuo, sicuro e affidabile in quanto non emette VOC, particelle volatili invisibili nocive per la salute specie di bambini e anziani.

Ad esempio, le finestre in PVC dell’azienda Finstral ha conseguito la classe migliore, corrispondente ad un livello minimo o addirittura assente di emissioni volatili VOC (come puoi vedere qui sotto).

Ecco per te alcuni consigli pratici e fondamentali per fare la scelta giusta senza essere un esperto di finestre: 

1) Controlla innanzitutto se l’infisso è prodotto con tecnica di co-estrusione, cioè è importante che il profilo e la guarnizione esca in contemporanea dall’impianto estrusore;

2) Richiedi l'apposito certificato di assenza VOC;

3) Accertati circa la provenienza dei materiali;

4) Occhio ai prezzi apparentemente molto convenienti, per cui fatti furbo e approfondisci il preventivo in presenza di un esperto;

5) Fai grande attenzione alla tossicità del pvc: molti degli infissi in pvc importati dall’est Europa sono il frutto del riciclo di PLASTICHE TOSSICHE e, per questo, emettono grosse quantità di VOC (particelle volatili invisibili nocive per la salute umana), per cui meglio fidarsi delle aziende che producono infissi in pvc garantiti;

6) DIFFIDA da quei rivenditori che non rilasciano garanzie di risultato durature e accertati che la garanzia duri almeno 30 anni dal primo giorno dell'installazione.

Se seguirai questi semplici consigli, sarai certo di fare la migliore scelta anche tra molti preventivi di prezzi degli infissi in pvc e assicurerai ai tuoi famigliari un ambiente casalingo più sano, grazie all'assenza di materiali potenzialmente tossici.

Farai bella figura con i tuoi amici che apprezzeranno la tua scelta oculata e responsabile e i tuoi figli un bel giorno ti ringrazieranno per aver tutelato la loro salute.

Ma non è tutto!

Oltre a districarti tra i vari prezzi degli infissi in pvc, devi sapere che puoi risparmiare sull'investimento, approfittando degli incentivi statali validi fino a fino anno.

Lo Stato infatti rimborsa il 50% dell'investimento per acquistare nuove finestre, dandoti la possibilità di spendere praticamente la metà.

Il motivo di questi incentivi statali sta nel fatto che, migliorando l'isolamento termico ed eliminando le dispersioni termiche nelle case, lo Stato risparmia e spende meno per approvvigionarsi di energia.

Invece, nelle case dove ci sono vecchie finestre o infissi economici, il consumo eccessivo di gas domestico per il riscaldamento contribuisce ad aumentare i costi di approvvigionamento dei combustibili a livello mondiale (più domanda equivale ad un aumento dei prezzi) e soprattutto a peggiorare le condizioni ambientali (le caldaie inquinano perché bruciano gas).

Gli infissi di nuova generazione, se installati con posa in opera certificata e con formule garantite (come quella di Finestre Senza Pensieri), sono in grado di eliminare le dispersioni termiche sia in inverno che in estate. 

Lo Stato dunque incentiva gli interventi e sostiene la spesa per le nuove finestre in quanto i nuovi serramenti abbattono fino al 50% ed oltre la dissipazione di calore ed energia, in quanto termicamente più isolanti.

Installando infissi di nuova generazione, in casa potrai:

  • aumentare fino al 100% il livello di isolamento termico;
  • aumentare fino al 100% il livello di sicurezza passiva contro i tentativi di scasso e di intrusione;
  • ridurre fino al 50% il livello di rumori dovuti al traffico (specie se abiti ai primi piani in aree urbane trafficate);
  • grazie anche al moderno sistema di POSA IN OPERA CERTIFICATA a cura di tecnici INSTALLATORI CERTIFICATI, puoi finalmente dire addio ai fastidiosi spifferi nelle fredde giornate d’inverno!

Che vuol dire tutto questo?
Che, se la spesa per sostituire le vecchie finestre ammonta a 10.000 Euro, lo Stato ti restituisce 5.000 Euro!

E non solo!

Se ti decidi entro il 15 Ottobre 2019, puoi ottenere gratis anche un Super Bonus fino a 2.000 €. Clicca sul seguente link per saperne di più ==> http://finestresenzapensieri.it/bonus-finestre/

Vuoi saperne di più o richiedere un appuntamento senza alcun impegno da parte tua?

Compila il seguente form di contatto:

Garanzia Finestre Senza Pensieri con posa in opera certificata: 30 anni di serenità

Scopri come puoi avere una casa confortevole, silenziosa e sicura per molti anni grazie alla Triplice Garanzia Finestre Senza Pensieri

Arriva prima o poi il momento di cambiare le vecchie finestre. L’esigenza solitamente deriva da questioni estetiche o di natura pratica connessa alla presenza di spifferi, umidità e infiltrazioni, rumori del traffico, dispersioni termiche, ecc.

Così, come per ogni altro prodotto o materiale per la casa, si inizia il giro dei rivenditori alla ricerca delle varie soluzioni e di preventivi.

Quali finestre scegliere?

Se punti ad avere una casa calda in inverno, fresca in estate, silenziosa, protetta da ladri e malintenzionati, perfettamente isolata da spifferi, muffe, condense e infiltrazioni varie, devi evitare di fare una scelta affrettata e approssimativa.

Ci sono due strade per non commettere errori e per fare la scelta giusta:

1) Diventare esperti di finestre;

2) Affidarsi a chi offre Garanzie di Risultato.

La Garanzia Finestre Senza Pensieri ideata 2 anni fa da noi di Windor offre entrambe le possibilità grazie alla sua ricca documentazione di approfondimento GRATUITA sul mondo dei serramenti e alla formula con Triplice Garanzia a 30 anni sul Risultato che ti aspetti di raggiungere installando nuovi infissi.

Tra i plus di Garanzia Finestre Senza Pensieri c'è la Posa in opera certificata che, a differenza di quella comunemente presente sul mercato (a regola d'arte o qualificata) assicura un'installazione in scrupolosa attinenza alle normative e ai metodi tecnici ufficialmente riconosciuti a livello internazionale. In più, la posa in opera certificata viene costantemente controllata da ente esterno che vigila sulle operazioni.

Per ogni finestra installata con posa in opera certificata, viene attuato un piano di monitoraggio che ne preserva il valore delle prestazioni e ne integra il corretto funzionamento allo scopo di trasformare la casa in un’oasi di comfort, sicurezza, luminosità e silenziosità.

In buona sostanza, la formula Garanzia Finestre Senza Pensieri assicura per 30 anni IL RISULTATO finale desiderato in termini di prestazioni: se il tuo problema ad esempio è eliminare gli spifferi, con il sistema Finestre Senza Pensieri, Windor ti dà la garanzia di risoluzione del problema per un arco di tempo lungo fino a 30 anni ed oltre.

Il livello di Garanzie viene fornito sempre PER ISCRITTO sul risultato, così potrai godere sempre di una casa fresca in estate, calda in inverno, protetta da spifferi, umidità o condensa, sicura, luminosa e silenziosa.

VUOI SAPERNE DI PIU'?
Clicca sul seguente link per conoscere il nostro metodo basato sulla Triplice Garanzia di Risultato per avere una casa confortevole, sicura e luminosa in ogni periodo dell'anno e per almeno 30 anni. IN OMAGGIO, potrai ottenere anche l'esclusiva KIT FINESTRE SENZA PENSIERI ==> http://finestresenzapensieri.it/finestre-con-triplice-garanzia/

Perché la Posa Certificata delle Finestre garantisce prestazioni superiori?

Una finestra è perfetta solo quando la posa in opera è perfetta in quanto quest'ultima ne determina la funzionalità anche per 30 anni. Ti spiego perché

Prima di parlarti della posa certificata delle finestre, è importante fare un quadro generale della situazione comune a chi, come te, sta per acquistare i nuovi infissi. Permettimi di avvisarti che in questo settore c'è una confusione notevole perché l'infisso è un articolo molto tecnico per cui molti rivenditori approfittano dell'ingenuità del cliente nel tentativo di carpirne la buona fede. Per cui, se, dopo aver girato tra tanti rivenditori, ti sembra di avere le idee un po' confuse, sappi che è comprensibile. A differenza di quanto succede quando stai per acquistare un'auto o un mobile, la scelta delle finestre implica la necessità di avere una conoscenza approfondita del prodotto, la qual cosa richiede tempo e pazienza. Perciò, cercherò di renderti la vita facile spiegandoti le cose nella maniera più chiara possibile, anche se non sei un tecnico o un addetto ai lavori. Cominciamo. Gli infissi sono composti dal telaio, dal contro-telaio e, oltre ai vetri, da una struttura complessa formata da acciaio (nel caso di prodotti di qualità), da giunti isolanti  e da un guscio che riveste il tutto che può essere in legno, pvc o alluminio o composti misti in abbinamento tra loro. La struttura interna presenta delle "camere" il cui più elevato numero migliora o peggiora la perfomance del serramento, a seconda dei casi. Solitamente, quando certi rivenditori provano a convincere il cliente circa la bontà del loro prodotto, ti parlano genericamente di isolamento termico o acustico, di trasmittanza termica, di numero di camere o semplicemente di giunto termico. Nella migliore delle ipotesi, ti stanno provando a vendere un'ottima finestra (si spera che sia almeno questa certificata) secondo la cosiddetta classe climatica S e con il maggior numero di camere e magari anche triplo vetro. Bene, ora devi sapere che, come nel caso degli pneumatici (la potenza è nulla senza controllo, recitava uno slogan Michelin), non serve a nulla una finestra altamente performante se non viene installata con un'adeguata posa in opera. In tanti sicuramente non ti hanno parlato di posa certificata delle finestre, ma si sono tenuti sul vago spiegandoti che l'installazione viene fatta a regola d'arte o con posa qualificata. Ecco, questo è un problema. Ti spiego perché. Gli infissi sono un elemento strategico di un appartamento o di una villa giacché incidono fortemente sulla sua sicurezza, sulle prestazioni energetiche, sulla salubrità dei suoi ambienti. Ragion per cui, l'installazione è un’operazione che merita la massima attenzione! Numerosi rivenditori propongono e realizzano installazioni definite come “qualificate”, o più generalmente “a regola d’arte” che possono assicurare prestazioni che possono raggiungere certi gradi di qualità, ma non possono essere equiparate alla posa certificata propriamente detta. La posa certificata delle finestre infatti non è semplicemente un qualcosa che dipende dall’esperienza e dalla bravura del montatore ma si tratta di un’operazione scientifica e “misurabile”. LA QUALITÀ DELLA POSA CERTIFICATA DELLE FINESTRE È GARANTITA DA UN ENTE INDIPENDENTE QUALIFICATO! La differenza fra posa a regola d'arte o semplicemente “qualificata” e la posa certificata che noi offriamo sta nella presenza di un ente esterno indipendente che si fa garante della qualità del lavoro. L’istituto ift Rosenheim è un ente tedesco internazionalmente riconosciuto e accreditato ai sensi della norma DIN EM ISO/IEC 17025 come organismo di prova, sorveglianza e certificazione. Quali sono dunque i vantaggi della posa certificata delle finestre?
  1. I dettagli esecutivi della posa in opera vengono determinati già in fase di trasmissione dell’ordine
  2. I posatori sono costantemente formati in merito ai materiali, alle loro modalità di utilizzo, alle tipologie di applicazione, alle caratteristiche dei materiali di posa
  3. Garanzia di ottimale isolamento sia termico che acustico ed un’elevata tenuta ermetica nell’area di giuntura finestre/telaio/parete
  4. Uso di prodotti e materiali di alta qualità per sigillatura, isolamento al fissaggio;
  5. Rispondenza ad elevati standard di performance di isolamento termoacustico;
  6. Rispondenza ad elevati standard di performance statiche e fisiche;
  7. Verifica e vigilanza da parte di Ift Rosenheim.
La certificazione dell’istituto ift Rosenheim può essere revocata in caso di gravi difformità riscontrate rispetto agli standard qualitativi individuati dall’ente. Ora ti faccio tre domande: se dovessi decidere di investire i tuoi soldi guadagnati con tanti anni di duro lavoro, a chi ti affideresti? Affideresti i tuoi soldi ad un amico che non controlla nessuno e che però dice che è tuo parente e che non non può che volere il tuo bene? Oppure preferiresti affidare i tuoi denari a qualcuno che è controllato da altri attraverso un rigido sistema di norme, processi, valutazioni e stretta vigilanza? Il paragone con il denaro non è casuale. Sai benissimo che acquistare delle buone finestre oggi richiede investimenti cospicui e che affidarsi a gente improvvisata sarebbe come gettare soldi dalla finestra. Vuoi saperne di più o richiedere un appuntamento senza alcun impegno da parte tua? Compila i seguenti campi del modulo sottostante per essere ricontattato quanto prima:

Non perderti il prossimo aggiornamento. Iscriviti adesso alla newsletter!

Non acquistare finestre se non hai ritirato il KIT GRATUITO anti-fregature

acquistare finestre può essere molto rischioso se non hai le armi giuste per difenderti da venditori senza scrupoli: questo Kit Gratuito ti aiuterà

Se stai per acquistare finestre, non farlo prima di aver letto questo articolo. Infatti, è altamente probabile che qualcuno cercherà di approfittare della tua buona fede o delle tue scarse conoscenze tecniche in tema di infissi. E' fondamentale che tu sia consapevole di ciò che ti può accadere quando stai per sostituire i tuoi vecchi infissi. Acquistare finestre non è come comperare dei mobili: mentre per questi ultimi è facile dedurne il livello qualitativo con una semplice occhiata, per gli infissi le cose sono molto complicate in quanto si tratta di prodotti altamente complessi dal punto di vista tecnico e tecnologico. Capita infatti di fare degli acquisti attratti dall'aspetto estetico o da un'offerta commerciale specchio per le allodole; nel caso degli infissi, però, una scelta impropria può rivelarsi un vero e proprio danno per le proprie tasche e per la propria salute. Ho deciso di scrivere quest'articolo pensando soprattutto a chi non ha molto tempo da dedicare ad un argomento delicato come questo e che in casa ha bambini o anziani. Sono proprio queste persone le più esposte al rischio di cui ti sto parlando. Purtroppo la vita moderna è scandita da ritmi pazzeschi che quasi ci impediscono di guardare le cose in profondità e di fare delle scelte appropriate soprattutto in considerazione della spesa elevata e dei danni alla salute che ne possono derivare. Se ad esempio sei una persona che lavora e che è presa dai mille problemi quotidiani, comprendo perfettamente quanto sia difficile informarsi in maniera adeguata o addirittura studiare a fondo un prodotto prima di acquistarlo. Andiamo tutti di fretta perché abbiamo tanti problemi da risolvere, perciò non si può pretendere che si abbia anche il tempo di approfondire argomenti pieni di tecnicismi come quello delle finestre. Purtroppo il risultato è che si firmano contratti e documenti con troppa leggerezza, perché magari ci si lascia convincere dalle belle promesse di venditori senza scrupoli che farebbero di tutto pur di appioppare i propri prodotti al malcapitato di turno. Per evitare tutto ciò, occorrerebbe conoscere a fondo le caratteristiche, le problematiche e i rischi cui si va incontro quando si è in procinto di acquistare finestre. E, quando si ha poco tempo a disposizione oppure si è in buona fede, è facile affidarsi alla persona sbagliata, solo perché magari questi ci ispira fiducia grazie al suo bel parlare. Gli infissi hanno caratteristiche che si possono conoscere solo se si è un tecnico del settore o si è letto molta documentazione tecnica al riguardo. Cosa che frequentemente non è possibile a causa dei tanti impegni e della fretta. Il risultato di una scelta sbagliata si riverbera sulle tasche e sulla salute che viene compromessa sia nell'immediato a causa della tossicità dei materiali che, nel tempo, a causa di un'errata installazione che produce spifferi, infiltrazioni, muffe e tanto altro. La gravità dei danni per le tasche e per la salute è ulteriormente aumentata in presenza di bambini e anziani che notoriamente sono i soggetti più esposti alle nocività dei materiali e alle problematiche legate alla cattiva installazione. Siccome anch'io ho una famiglia e ho le tue stesse problematiche legate al poco tempo a disposizione e al fatto di fidarmi del prossimo, data la peculiarità tecniche del settore finestre, ho deciso di mettere a disposizione un Kit Gratuito che ti svela come difenderti dai venditori senza scrupoli quando sei in procinto di acquista finestre.  Non sarei tenuto a farlo, ma sinceramente ho una profonda avversione verso quelle persone che cercano di approfittare della buona fede o dei problemi della gente. Grazie a questo speciale Kit Gratuito denominato Finestre Senza Pensieri, potrai intraprendere scelte consapevoli e congrue senza essere un tecnico esperto in fatto di infissi. Così potrai finalmente acquistare finestre in tutta tranquillità con la consapevolezza cioè di fare la cosa giusta e senza il timore di fare la cosa sbagliata! Grazie a questo Kit Gratuito Finestre Senza Pensieri, potrai liberamente confrontare a fondo le caratteristiche tra una soluzione e l'altra, senza essere un grande conoscitore di infissi. Indipendentemente dal fatto che il tuo problema sia avere più sicurezza contro intrusioni di malintenzionati, più isolamento termico e acustico oppure meno manutenzione possibile, imparerai in appena trenta minuti a prendere la decisione più giusta senza essere condizionato dai tipici venditori di finestre che fanno di tutto per cercare di appiopparti i loro prodotti. Grazie a questo Kit Gratuito, imparerai in appena 30' a distinguere tra POSA IN OPERA CERTIFICATA e la comunemente o superficialmente detta "a regola d'arte" o "qualificata". E quindi capirai subito che qualunque ottima finestra è nulla se non viene installata con metodo di posa in opera certificata, soggetta a precisi canoni, rigidi controlli da parte di organi esterni e la supervisione di soggetti tecnici super partes. Infine, grazie al Kit Gratuito Finestre Senza Pensieri, imparerai ad affidarti solo a chi ti fornisce PRECISE GARANZIE che vanno al di là dei canonici due anni previsti per legge. Chi ti vende finestre infatti DEVE GARANTIRTI PER ISCRITTO CHE, PER ALMENO 25/30 ANNI, manterranno gli stessi valori prestazionali e che SIANO SEMPRE COME IL PRIMO GIORNO sia in termini estetici che per tutto il resto. Se vuoi evitare di perdere soldi e salute acquistano infissi tossici, installati male, di pessima qualità e che, dopo qualche anno, provocheranno l'insorgenza di muffe, condense, spifferi e infiltrazioni varie che danneggiano la tua casa e che minano specialmente la salute di bambini e anziani, rifletti bene su queste cose che ti ho scritto e che NESSUNO HA IL CORAGGIO DI DIRTI per convenienze personali E PRENOTA SUBITO IL TUO PERSONALISSIMO KIT GRATUITO! Questo speciale KIT GRATUITO è il SISTEMA ANTI-FREGATURE che ho messo a punto nella mia azienda per tutti coloro che non hanno tempo per studiare e per approfondire le tematiche legate al settore delle finestre. Ed anche per tutti coloro che vogliono sapere come tutelarsi da possibili guai causati dalla distrazione, dalla fretta o dalle belle parole di venditori imbonitori. Dato che produrre questi KIT è per me una spesa non di poco conto, ne ho messi a disposizione un certo numero limitato, per cui ti consiglio di prenotarne uno per te prima che termini la loro disponibilità. Compila il form di contatto che trovi qui sotto per richiedere ADESSO il KIT GRATUITO Finestre Senza Pensieri. Nel Kit è compreso anche un sopralluogo tecnico specializzato direttamente a casa tua: